Categoria: Under 16

U16 Rugby Roma Olimpic vs FTGI Lions Alto Lazio 29 – 17

Partita molto combattuta fino alla fine e giocata molto bene sia sotto l’aspetto agonistico che su quello tecnico. Si sono viste belle azioni con continuità sia in attacco che in difesa, qualche errore individuale di troppo ha permesso agli avversari di segnare punti facili, soprattutto nel primo tempo. Nel secondo tempo, qualche volta anche con degli interventi al limite del regolamento, gli avversari sono riusciti a costruire un po’ più di gioco rispetto ai Lions e, con qualche individualità di fisicità superiore, ad allungare il punteggio solo nel finale.
Ottima prova per i nostri ragazzi e qualche segnale di crescita sui primi tre mesi di lavoro.

Please follow and like us:

U16 Primavera – FTGI Lions : 62 -10

Non c’è partita, la Primavera è nettamente più forte nell’ uno contro uno, sullo spazio e di conseguenza anche su l’evolversi del gioco che poche volte ha avuto sviluppi in più fasi ma
molto indisciplinata sui punti di incontro.
I Lions soccombono ma, nonostante il risultato, possiamo notare qualche miglioramento nel gioco sia individuale che di squadra, che a sprazzi viene fuori in partita.
Grande la capacità di combattimento di tutti sui punti d’incontro.
Durante la settimana si lavorerà per essere all’altezza, domenica prossima in casa, con il Rieti in teoria alla nostra portata.

Please follow and like us:

U16 FTGI Lions vs Nea Ostia: 5-49 (5-12)

Nea Ostia si è dimostrata superiore nella gestione del gioco, e scaltra nell’ occupazione e ridistribuzione in attacco.
Dei Lions possiamo sottolineare una difesa collettiva buona a tratti, ma carente sul placcaggio.
Purtroppo il gioco in attacco è scaturito solo da azioni individuali e non è stato frutto di azioni collettive.
C’ è molto da lavorare su svariati aspetti.
Da evidenziare il nr 12 del Nea Ostia fisicamente notevole.

Please follow and like us:

FTGI Appia- Colleferro vs FTGI Lions Alto Lazio 17 – 62

I Lions alto Lazio nascono dall’unione delle società Civita castellana, Montevirginio e Viterbo per le categorie u16 e u18 che si propone attraverso la FTGI di sviluppare una collaborazione iniziata negli anni precedenti tra le società suddette, in modo di garantire una crescita tecnica attraverso numeri e qualità più elevati. Le tre società si ritroveranno una volta a settimana ad effettuare un allenamento congiunto, per verificare e testare il lavoro svolto presso il proprio club, secondo le indicazioni di Juan Sebastian Francesio, responsabile tecnico del progetto, che avrà anche il compito di occuparsi della formazione dei tecnici responsabili di categoria delle società coinvolte nel progetto franchigia.

FTGI Appia- Colleferro vs FTGI Lions Alto Lazio 17 – 62

I padroni di casa, in difficoltà numerica senza cambi.
Nonostante questo buono il ritmo di gioco.
Viterbo lavora bene sui principi, soprattutto in attacco, un po’ meno in difesa.
Buona occupazione del campo sia in difesa che in attacco.
Ancora poco movimento in anticipo rispetto al pallone ed allo spazio.
Gestione individuale del pallone nella difesa da migliorare.
Complessivamente bene impressionati tecnici, accompagnatori e genitori al seguito.

Please follow and like us:

U16 Triangolare ad Orvieto

Si torna in campo

👉 Under 16: si è svolto oggi ad Orvieto un triangolare dove i nostri ragazzi hanno incontrato i pari età di Unione Orvietana Rugby – Gubbio Rugby e Italica Rugby in due test di rilievo in vista del Campionato imminente.
Più numerose le società partecipanti perché in realtà oggi in campo c’erano già i Lions Alto Lazio , nuova franchigia composta da Union Rugby Viterbo 1952, Civita Castellana Rugby e Montevirginio Rugby.
Buona prova dei leoncini, dunque, nella prima uscita stagionale, nonostante il caldo eccessivo i ragazzi hanno dimostrato impegno e determinazione, molto il lavoro che li attende ma con ampi margini di miglioramento. Fiduciosi tecnici in rapporto al lavoro svolto e la verifica in campo.
Grazie all’ Orvietana Rugby per l’ ospitalità e la splendida accoglienza.
Una “rovente” domenica di rugby!

Please follow and like us: