In questa domenica di maggio, come tante passate in questi mesi ma particolare per il nostro Club, le parole di Marco Lanzi Direttore Sportivo dell’ Union Rugby Viterbo.

“Oggi si sarebbe ufficialmente chiusa la stagione 2019-20 con una partita in casa e avrebbe potuto avere come terzo tempo la festa per una promozione che due mesi fa sembrava essere nelle nostre corde. Dopo due anni di sofferenza e difficoltà, alle quali tutti noi abbiamo reagito con voglia e determinazione, questo sembrava essere finalmente l’anno giusto per riportare i nostri colori nella categoria che meglio ci rappresenta. Superato lo sbandamento per un naturale cambio generazionale, i nostri giovani ragazzi si sono resi protagonisti mostrando e mettendo in campo
le qualità che negli anni hanno acquisito, grazie al lavoro di tutto il nostro staff tecnico. Come in una famiglia, più che in una squadra, molto spesso mi sono sentito più padre o fratello maggiore che dirigente, di fronte a ragazzi appena o poco più che maggiorenni. Ma questo non ha fatto che aumentare la soddisfazione e l’orgoglio di farne parte. Il mio ringraziamento va a tutti i componenti di questo gruppo, con un pensiero speciale per chi, non essendo di Viterbo, ha riconosciuto nel nostro Club valori che lo hanno spinto a farne parte, con dedizione e sacrificio. Spero che presto si possano delineare e definire i termini per il tanto sospirato ritorno in campo, dandoci la possibilità di riprendere e continuare il lavoro iniziato e purtroppo interrotto. Noi siamo pronti!!”