Viterbo – Union Rugby Viterbo–Anzio Rugby: 35–7

Union Rugby Viterbo: Mariottini, Borgatti, Desana, Casasole, Santucci, Agostini, Tonelli, Petroni, Ferrazzani F, Ferrazzani L, Bertini, Basile, Iannaccone, Sow, Menghini. Entrati nella ripresa: Musso, Duri, Pompei, Capati, Forti, Petrolito Gullo

Anzio Rugby: Marcoccio, Onori, Campo, Tumbarello, Pacchiarotti, Limiti, Colaiacovo, Galoni, Pastecchi, Murace, Mangili, Alimonti, De Bartolo, Spallotta, Troiano, Bard

Arbirtro D’Orso di Napoli
Marcatori 2’ cp Iannaccone, 16’ meta Iannaccone nt, 26’ e 36’ meta Basilin nt. 68’ meta Pompei nt. 70’meta Basili nt. 74’ meta Petroni nt 78’ meta Colaiacovo (A) tr. Limiti
Note 56’ giallo Menghini, 76’ rosso Capati


Impiega un tempo la Union Viterbo per avere ragione dell’Anzio. Al Quatrini finisce 35 – 7.

Buona la prova dei ragazzi di Scorzosi. Ottima quella di Federico Basili autore di 3 mete. Una vittoria che vale cinque punti, blinda il secondo posto e permette ai neroverdi di prendersi la rivincita dopo il ko subito all’andata.

Bravo e generoso Anzio che, fino alla fine, è rimasto mentalmente in partita centrando la meta della bandiera allo scadere.

Primo tempo tutto per i padroni di casa. Al 2’ un calcio piazzato di Iannaccone apre le marcature. Al 16’ è lo stesso Iannaccone ad allungare, stavolta con un meta, imitato al 26’ e 36’ da Basili. La ripresa si apre sullo stesso motivo, al 56’ la Union resta in 14 per il giallo a Menghini ma non smette di macinare gioco.

Al 68’ ecco la bella meta di Massimo Pompei, sempre sopra le righe le sue prove. Poi nell’arco di quattro minuti segnano ancora Basili e Petroni. Al 76’ il rosso a Capati per un placcaggio scomposto apre le porte alla meta, merita di Colaicovo che Limiti trasforma.

Please follow and like us: